I dipendenti della Ittierre ed i gatti di Suppancig

mercoledì 3 febbraio 2010
Scritto il 03 February 2010 da Redazione
Il un’intervista il direttore generale dell’azienda descrive un miglioramento della situazione. Ma i lavoratori manifestano in piazza

Probabilmente tra quel migliaio di cittadini che oggi (2 febbraio 2010) hanno partecipato alla manifestazione organizzata dai sindacati per garantire i livelli occupazionali alla Ittierre, in pochi sapevano che Massimo Suppancig, 49enne direttore generale dell’azienda di Pettoranello del Molise, ha un cavallo e tre gatti: Othea, Baagh e Tessy. Una notizia emersa nella lunga intervista rilasciata da Suppancig a “Giornale Style”, l’inserto de Il Giornale, pubblicata nel giorno dello sciopero indetto dai sindacati. In 6 pagine il manager afferma di avere raccolto la sfida difficilissima di rimettere in piedi l’azienda essendo convito che è possibile farcela.

Articolo Completo

1 commenti:

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

hey ciao!
ok per lo scambio di link. ti ho appena aggiunto al mio blogroll